Scritto da: federicopalladini.it | 22 maggio 2010

28 Maggio: Lian Club di Roma

lian-stef.JPG

FEDERICO PALLADINI E LA BANDA DELLA SCOLOPENDRA 

‘Punti di fuga’ 

IL 28 MAGGIO PRESENTAZIONE DEL DISCO AL LIAN CLUB DI ROMA 

EVENTO ORGANIZZATO IN COLLABORAZIONE CON

“Scuderie MArteLive” 

Venerdi 28 maggio il cantautore Federico Palladini e la Banda della Scolopendra si esibiranno dal vivo presso il Lian Club di Roma (Via degli Enotri – Quartiere San Lorenzo) per presentare il nuovo disco “Punti di fuga”, pubblicato il 27 marzo scorso.

L’evento è organizzato in collaborazione con le Scuderie MarteLive. 

«Mi piace credere, o almeno sperare, in una musica libera da vincoli di genere, da etichette e classificazioni, originale e portatrice di emozioni». Questo l’incipit alla base del nuovo disco di Federico Palladini, “Punti di fuga”, undici tracce dove confluiscono le intime traiettorie musicali del cantautore di Frosinone.

Dopo “Di Notte…” (2004) e “Memorie di un suonatore di charango” (2005), Federico presenta un album dove «l’idea dei punti di fuga, correlata ai concetti di soggettività e mutevolezza, consente di coniugare in un unico contesto la dimensione acustica ed elettrica». Prodotto da Attivart di Giuliano di Roma, registrato e miscelato presso Eduardo Studio Recording da Roberto Camilli, “Punti di fuga” vede la partecipazione di numerosi musicisti, tra i quali l’ex voce dei Modena City Ramblers, “Cisco” Stefano Bellotti, il percussionista Karl Potter, Roberta Costantino (Bloomento) e Vanessa Perilli (arrangiamento archi).

Ad attestare la trasversalità  artistica del progetto, il booklet del cd, all’interno del quale, per ogni brano, ci sono fotografie realizzate da Luigi Renzi, Giulio Segneri, Silvia Cannizzo, Silvia Guidotti, Simona Peres, Laura Peres e Luca Baldassarra, che hanno liberamente interpretato le canzoni dell’album. In occasione del concerto al Lian Club (ore 22.30 – ingresso libero) sarà allestita la mostra fotografica del disco.

“Punti di fuga”  è dedicato a tutti i reclusi, gli oppressi, i figli di Prometeo che non hanno rinunciato alla speranza di libertà. 

Federico Palladini: testi, musiche e arrangiamenti; voce, chitarre

La Banda della Scolopendra: Matteo Panetta (violino acustico ed elettrico, pianoforte elettrico, cori), Massimo Campasso (batteria, cajon, percussioni), Giovanni Mancini (chitarra elettrica), Paolo Sturniolo (basso elettrico), Davide Petrillo (fisarmonica).  

Luogo: Lian Club - Via degli Enotri (quartiere San Lorenzo) Roma Concerto e mostra “Punti di fuga”: venerdi 28 maggio 2010, ore 22.30

Ingresso: libero 
 

Ufficio Stampa:

Ornella d’Angelo  + 39 338 4803870  o.dangelo@fastwebnet.it

Massimo Canorro  + 39 333 5314696  massimocanorro@yahoo.it

Via Baldo degli Ubaldi, 111 - 00167 Roma

Lascia un commento

Il tuo commento:

Categorie:

Bad Behavior has blocked 197 access attempts in the last 7 days.

Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione nel nostro sito web.
Ok